domenica 18 gennaio 2009

亀は意外と速く泳ぐ (Le tartarughe nuotano più velocemente di quanto si pensi)

A parte la pessima esperienza della visione notturna di 図鑑に載ってない虫(Zukan ni nottenai mushi - Deathfix, Live And Let Die) al Far East Film Festival del 2008 (che vede un quasi suicidio artistico della talentuosa Rinko Kikuchi che dopo la candidatura all'Oscar si è buttata in una follia del genere), il regista 三木聡(Miki Satoshi) ha finora creato film estremamente folli e divertenti, e perle di bellezza come il recente 転々(Ten-ten - Adrift In Tokyo). Penso che il film in questione, 亀は意外と速く泳ぐ(Kame wa igai to hayaku oyogu - Le tartarughe nuotano più velocemente di quanto si pensi) si possa annoverare assieme a イン・ザ・プール(In Za Puuru - Nella Piscina) tra uno dei suoi esercizi di comicità surreale meglio riusciti.
上野樹里(Ueno Yuri) è Suzume Katakura, una giovane ragazza che vive la sua vita di moglie e casalinga con la sola compagnia di una tartaruga acquatica: il marito di Suzune infatti lavora all'estero. Nulla d'interessante succede mai nella sua vita, e tutto succede invece agli occhi di uno spettatore incredulo: Suzune è circondata da personaggi incredibilmente bizzarri, come l'idraulico che quasi la costringe ad andare nel suo negozio per vedere un calamaro fritto ripieno di riso che tiene in formalina dopo averlo trovato incastrato in una tubatura (...). Suzune ha un'amica ancora più bizzarra, Kujaku Ogitani, stessa età, assieme sin dalla nascita ma dai caratteri diametralmente opposti. Sembra rassegnarsi alla piattezza della sua bizzarra vita quando, sotto una valanga di mele (...) vede, attaccato ad un palo, un microscopico manifesto pubblicitario di un'agenzia di spie. Il manifesto sarà grande 5 millimetri, Suzune contatta la suddetta agenzia. Il fatto che Suzune l'abbia trovato essendo così piccolo, convince i "titolari" ad assumerla come spia, e come anticipo spese le consegnano 5.000.000 di Yen. La vita di Suzune non sarà più la stessa, è scontato, ma come si evolve questo film, scontato non lo è affatto...vedere per credere!
Cominciamo a dire che mi sono (un pò) ricreduto su Yuri Ueno: la sua recitazione in スウィングガールズ(Swing Girls) è pesante, e anche il suo lavoro nel drama のだめカンタービレ(Nodame Kantaabire) è riportato essere di simile natura, ma qui dimostra innanzitutto di poter reggere bene il ruolo di moglie e casalinga con i suoi 23 anni d'età, le smorfie poi quasi non ci sono ed è gradevolissima pur recitando in dei contesti estremamente bizzarri. Una conferma invece viene da 蒼井優(Aoi Yu), che interpreta l'amica di Suzune, Kujaku Ogitani, e che si conferma estremamente adattabile a QUALSIASI ruolo le venga assegnato nella miriade di film che sta girando. E' interessante l'argomento del vivere una vita monotona e pensare di vivere una vita speciale: le cose diventano incredibilmente più intriganti pur essendo sempre uguali: mi ricorda tanto True Lies, con Arnold Swarzenegger e Jamie Lee Curtis, un film che adoro. Il tema della vita di coppia Giapponese è ormai scontato: secondo me i Giapponesi non dovrebbero proprio sposarsi, tanto conducono una vita da schifo da sposati, ma non a causa di chissà che, ma a causa dei loro stessi comportamenti e della loro mentalità. Il film pur non essendo corto è snello, rallenta e si perde leggermente nei tre quarti della sua durata, ma rimane comunque di buon livello visto il genere e il target di distribuzione da pellicola indipendente. La storia è estremamente originale e non posso che dare atto al mitico Miki Satoshi della sua genialità ed apprezzare la sua comicità: finalmente una comicità Giapponese che fa veramente divertire pur non essendo eccessiva nè forzata (come in Deathfix che NON dovete assolutamente guardare). Questo invece non potete perdervelo!

Ho avuto il privilegio di conoscere di persona quel pazzo di Miki Satoshi al FEFFX (nella foto con me, Weltall e Rosuen)! Formidabile!

亀は意外と速く泳ぐ(Kame wa igai to hayaku oyogu - Le tartarughe nuotano più velocemente di quanto si pensi)

Giappone, 2005 - regia di 三木聡(Miki Satoshi)

8 commenti:

Weltall ha detto...

Si, si! Sicuramente questo è il suo film più riuscito dopo Adrift in Tokyo. Non perfetto ma comunque piacevole ^__^

nicolacassa ha detto...

Certo Adrift In Tokyo non lo batte nessuno!

Noriko ha detto...

PIACERE! Noriko.
カメハヤ! (・∀・)
要 潤 (Kaname Jun) о(ж>▽<)y ☆

nicolacassa ha detto...

はじめまして!ニコラです。この映画が好きですか?

Noriko ha detto...

ニコラさん、日本語でコメントを書いてもいいのですか?!
この映画は、日本人でも好きと嫌いがはっきり分かれる映画だと思います。私は大好きですよ。どのシーンも、笑いのツボが刺激されて笑ってしまいます(*^▽^*)
ニコラさんは、日本の映画を日本語のまま見るのですか?

nicolacassa ha detto...

のりこさん、僕は少し日本語を話します。ごめんね!僕はのりこさんのコメントを分かりました、でも答えは難しいです!英語で答えを書いてもいいのですか?

I discovered Japan by watching japanese movies, so I have a really deep feeling with Japanese cinema. I must say that I owe so much to the japanese cinema, because it changed my life. The first japanese movie I watched has been "sekachu", it was year 2005, in 2008 summer I went to Shikoku with my japanese girlfriend, to visit Sekachu locations, in Aji, Takamatsu prefecture.

About this movie: I must say that I love Miki Satoshi's cinema, and this particular story shows some problems connected to the marriage life. I think the message says that japanese men are mostly far from their own family, and women are too much alone. It is funny to see how interesting adventures are soon to finish, as dreams do, and normal life always awakes people from dreaming.

Noriko ha detto...

ニコラさん、丁寧なお返事をありがとうございます。
”セカチュウ”はTVドラマで見ました。泣きました~(ノДT)
外国の人が興味を持つ映画は黒澤明監督か、宮崎駿監督の作品くらいだと思っていたので、ニコラさんのこの映画のブログはとても驚きでした。日本映画もここ数年、楽しめる映画が増え、「ミニシアター系映画」と呼ばれるマイナー映画もいい作品が増えたと思います。外国の人にもその良さが伝わっていることがとても嬉しいです。
ニコラさんのもう一つのブログにリンクがあったアメリカ映画”Little Miss Sunshine”も好きです。イタリア映画では、"Rosso Come Il Cielo"が丁寧に作られていて大好きです。
ニコラさんのイタリア語は、翻訳サイトで訳すことでしか分からないのですが、これからも楽しみにしています(^-^)
*Youtubeの動画の編集、すごくお上手ですね!それと、志帆さん、かわいいですね(^-^)

nicolacassa ha detto...

>Noriko> If you cried so much with the Sekachu drama, I think you will cry more and more with the movie! It's incredible how that movie was engineered to make people cry, it's still so hard for me to watch it even if I watched it many times!

I liked "Little Miss Sushine" so much, and I must say I hate the Italian cinema! I never heard about "Rosso Come Il Cielo", it's the first time for me, I watched a trailer and it seems to be interesting!

And thanks for watching my videos on YouTube!

I really appreciate talking with you because you're one of the few Japanese who say what they think, and express clear opinions! I'm sure your sons are well grown with such a mother!!